Come arredare casa con pavimento in marmo: tutti gli stili per rendere elegante ogni ambiente

Elegante e raffinato: per capire come arredare casa con pavimento in marmo bisogna conoscere le diverse tipologie e scegliere quella più adatta ai differenti ambienti della casa

Materiale senza tempo, il marmo è perfetto per rendere unico ogni ambiente. Ma nel momento in cui si decide di ricorrere a questo elemento immancabilmente ci si trova a porsi la domanda: come arredare casa con pavimento in marmo?

Da sempre sinonimo di lusso e raffinatezza. Nel corso del tempo ha abbandonato il classico utilizzo su scalinate e sui camini per conquistare tutta la casa. Presente nei top della cucina, sui tavoli da pranzo, nei soprammobili e perfino in bagno, è tra i materiali più in voga perché dona un tocco di eleganza anche agli ambienti più moderni.

Avere il marmo in casa, se sapientemente combinato con gli arredi e i differenti materiali, permette di avere un appartamento di tendenza. Conoscendolo meglio e capendo come utilizzarlo, si può ottenere un impiego ragionato dell’elemento naturale

Come valorizzare al massimo il marmo

Il marmo è un materiale pregiato ed elegante che ha la caratteristica di essere disponibile in differenti finiture e colori che se utilizzate in modo sbagliato possono cambiare in negativo l’aspetto della stanza. Proprio per questo se si vuole arredare casa bisogna capire come valorizzarlo al meglio e per farlo, l’unica soluzione è affidarsi ad esperti del settore.

come arredare casa con pavimento in marmo

In tutti gli store Febalcasa Muzi Design sono presenti consulenti ed esperti di interior design che con le loro capacità possono suggerire come arredare casa con pavimento in marmo rimanendo fedeli ai gusti del cliente.

Che si viva in un appartamento di grandi o di piccole dimensioni, non è necessario scegliere un unico stile o un unico colore di marmo, si può giocare con differenti design. Tonalità e nuance per creare un fil rouge tra la zona notte e quella giorno.

Fondamentale è il supporto di un interior designer esperto che si farà carico di mettere in pratica i desideri dei clienti. I professionisti del settore presenti negli store Muzi Design di via Gregorio VII e Anagnina a Roma, e quelli nelle sedi di Valmontone e Latina. Con le loro competenze, otterranno un abbinamento perfetto. Con l’obiettivo finale di dare vita ad un risultato armonioso, in cui la personalità del cliente emerge in pieno.

Marmo chiaro, venato, marmo scuro, con sfumature o con inserti. Le tipologie sono tante ognuna con una sua caratteristica in grado di rendere unica ogni stanza.

Le caratteristiche del marmo nero

Il marmo nero è elegante e regala un tocco di design. Ma non sempre riesce ad andare “d’accordo” con uno stile moderno perché catalizza l’attenzione su sé stesso, mettendo in secondo piano gli altri elementi d’arredo. Allora come arredare casa con pavimento in marmo in questa nuance? Prima di decidere di utilizzarlo, bisogna valutare la grandezza e la luminosità della stanza. Se è ampia e dalle finestre entra molta luce si possono scegliere arredi scuri che richiamano il marmo. Al contrario se la stanza è piccola e non particolarmente luminosa, c’è bisogno di mobili chiari, come le pareti e il soffitto che devono appartenere alla palette dei colori neutri.

Diverso è il discorso se il pavimento in marmo in casa è a scacchiera. Questa soluzione ampiamente utilizzata negli appartamenti degli anni ’70 vede l’abbinamento del marmo nero con quello bianco, non semplice da accostare con i mobili. Gli amanti dello stile contemporaneo possono scegliere arredi con finiture lucide o in acciaio e dalle linee semplici. Chi invece preferisce lo stile classico, può puntare sul vintage o sugli arredi in arte povera che si sposano bene con questo tipo di pavimento.

I vantaggi del marmo rosa

Il pavimento in marmo rosa è perfetto se si ha un ambiente piccolo e si vuole renderlo più luminoso, infatti questo rivestimento ha il pregio di riflettere i raggi del sole e far sembrare la stanza più grande.

Per ottenere il massimo della luce, anche le pareti devono essere tinteggiate con colori chiari come il bianco, mentre i mobili in grado di dare eleganza alla stanza sono quelli classici, in particolare poltrone in pelle e dalla struttura vintage.

Un grande classico: il marmo marrone

Un grande classico è il marmo marrone che spesso ha la sua massima espressione all’interno di rivestimenti caratterizzati da geometrie complesse, per questo capire come arredare casa con pavimento in marmo marrone può risultare difficile.

Per creare un gioco di continuità i mobili in legno sono i più adatti anche se si corre il rischio di creare ambienti troppo scuri, quindi per alleggerire è meglio tinteggiare le pareti con tonalità chiare e dettagli, come soprammobili bianchi, per creare dei punti luce nella stanza.

Versatile e pieno di stile: marmo grigio

Disponibile in differenti tonalità, dal grigio scuro a quello più chiaro, è proprio quest’ultimo con le venature bianche ad essere stato ampiamente utilizzato negli anni ’70. La nuance di grigio perla anche se attira l’attenzione su sé stesso, è nello stesso tempo versatile e dà il meglio di sé con mobili dalle linee semplici, con finiture lucide nelle tinte blu, ma riesce ad abbinarsi alla perfezione anche ad arredi moderni o dallo stile classico.

Lo stile unico del marmo graniglia

Ritornato di moda negli ultimi tempi, il marmo graniglia è formato da frammenti di marmo di diverso tipo e dimensioni sui toni chiari o scuri. Questa finitura ha uno stile unico, quindi riuscire a capire come arredare casa con pavimento in marmo di questo tipo non è semplice. Lo stile minimal è da prediligere, se si vuole rendere l’arredamento contemporaneo, si può puntare sullo stile scandinavo con la sua palette che va dal bianco al grigio.

Come arredare le stanze della casa

Una volta ottenuta una panoramica sulle differenti tipologie di marmo, bisogna capire come inserirlo nelle singole camere.

Non eccedere con il marmo in cucina

Open space o componibili, all’interno della cucina il marmo non deve essere mai eccessivo perché potrebbe creare un ambiente freddo e poco accogliente. Oltre al pavimento, questo materiale può essere utilizzato nel top o nel piano lavoro delle isole e delle penisole. Per dare un tocco glamour l’ideale è accostarlo a mobili in legno per avere un ambiente accogliente e sofisticato.

Marmo, perfetto in soggiorno

Perfetto nella zona giorno, arredare soggiorno con pavimento in marmo è una scelta obbligata se si ama lo stile classico, l’importante è realizzare un equilibrio tra mobili e spazio vuoto. Il divano deve avere un design importante e i colori si devono abbinare alle nuance del marmo, ad esempio per quello chiaro si può optare per divani e poltrone di colore beige, grigio o nero. Anche le librerie e le pareti attrezzate hanno un ruolo di primo piano e devono avere le stesse tonalità dei divani e il living avrà un aspetto raffinato.

Una scelta sempre di tendenza: marmo in bagno

Quando ci si domanda come arredare casa con pavimento in marmo, il bagno è la stanza in cui questo materiale è sempre stato impiegato e che quindi non è mai passato di moda.

Simbolo di lusso ed eleganza, può essere declinato in differenti stili risultando perfetto con ogni design. Se si vuole puntare su pavimenti bianchi, gli elementi da associare sono quelli in nero per dare carattere all’ambiente.

Lo stesso risultato si ottiene con le finiture metalliche, quelle in ottone, oro o acciaio lucido o cromato si accoppiano alla perfezione al marmo rosa. Anche il legno abbinato al marmo permette di creare un ambiente accogliente, dinamico e rilassante.

Contattaci ora!

× Hai bisogno di info?