Cucine classiche

Componi la tua cucina classica su misura, realizzata con i migliori materiali. 

Dai un tocco classico, sofisticato ed elegante alla tua casa e rendila unica personalizzandola secondo i tuoi gusti.

Le cucine classiche Febal Casa sono progettate per dare una concreta soluzione a chi cerca qualità dei materiali e risposte a ogni esigenza estetica e funzionale, ad un prezzo accessibile.

Proponiamo modelli pensati per arredare la cucina con il design distintivo che da sempre ci contraddistingue, coniugando affidabilità, estetica, flessibilità progettuale e competitività nel rapporto qualità prezzo.

Vieni a trovarci nei nostri store.

Prenota la tua consulenza di arredo gratuita

Scegli il giorno e l’orario in cui preferisci ricevere appuntamento dai nostri arredatori.

Le cucine classiche sono perfette per chi desidera coniugare la funzionalità con uno stile sobrio ed elegante. 

Oggi, sono disponibili tantissime tipologie di finiture e diverse combinazioni di elementi come ante, maniglie e pensili, che permettono anche a una cucina classica di integrarsi perfettamente in ogni ambiente e di essere personalizzata secondo le proprie preferenze.

Inoltre, è possibile pensare di inserire senza problema nella struttura delle cucine classiche gli elettrodomestici più tecnologici e moderni.

Una soluzione adottata spesso da chi non rinuncia allo stile senza tempo di queste cucine, è scegliere delle cucine classiche bianche che possono essere inserite senza problemi anche in un open space dove la cucina è a vista.

Le caratteristiche delle cucine tradizionali

Lo stile di una cucina riflette spesso il carattere della persona che la sceglie per la propria casa. 

cucine classiche

Le cucine classiche sono caratterizzate da colori e materiali caldi, come il legno e il marmo, che vengono utilizzati spesso oltre che per il top anche per altri elementi d’arredo come il tavolo, e dalla presenza di pensili con ante, semplici o decorate e pochi elementi a giorno. 

Inoltre, quasi sempre, si preferisce inserire nelle cucine tradizionali degli elettrodomestici dall’aria vintage che oggi sono diventati una vera e propria tendenza.

Tuttavia, è possibile comunque ispirarsi alle cucine classiche, e quindi utilizzare i materiali e le nuance che le caratterizzano, ma inserire alcuni elementi che possono dare un tocco più attuale e rendere così le cucine tradizionali adatte anche ad ambienti più giovani e dinamici.

Ad esempio, oltre al legno, vengono aggiunti elementi funzionali e decorativi in acciaio o in vetro temperato oppure utilizzate tinte chiare. In questo modo, le linee dei mobili della cucina possono integrarsi anche con quelli del living room.

Cucine classiche: come sceglierle in base allo spazio

Quando si sceglie una cucina è importante avere ben chiaro lo stile che si vuole dare a questo ambiente della casa, ma anche considerare lo spazio a disposizione. Si tratta, in pratica, di unire comodità e funzionalità, senza perdere di vista l’impatto estetico.

Una cucina classica lineare, ad esempio, è una soluzione adatta quando lo spazio non è un problema, così come è possibile realizzare una cucina abitabile o con isola in stanze di ampia metratura. Quando invece si è legati a dimensioni più ridotte, si possono valutare cucine angolari o soluzioni compatte.

Oggi, però, anche le cucine tradizionali sono componibili e, quindi, è possibile personalizzare la sua composizione. 

Prima di scegliere la cucina per la propria casa è bene farsi un’idea dei vari modelli sia dando uno sguardo su Internet, sia visionando i modelli esposti negli showroom

cucine classiche

Il passo successivo è farsi aiutare da un professionista per realizzare un progetto studiando la composizione migliore per le proprie esigenze in termini di spazio, funzionalità e comfort dell’ambiente.

Cucine classiche: le configurazioni migliori per ogni ambiente

Scegliere una cucina classica non vuol dire rinunciare alla praticità, né tanto meno è una soluzione fattibile solo per chi ha un ampio spazio a disposizione. 

Tuttavia, individuando la composizione migliore, si potrà realizzare una cucina che sia bella da vedere e piacevole da vivere.

Cucina classica angolare

Molto spesso, quando si devono fare i conti con ambienti di dimensioni ridotte, la scelta migliore è quella della cucina classica angolare. Questa disposizione si sviluppa su due pareti consecutive e non prevede interruzioni, quindi, è adatta sia a chi vuole massimizzare lo spazio sia a chi ama lavorare in cucina e vuole avere tutto a portata di mano.

Infatti, la cucina tradizionale angolare ha una disposizione a L con mobili ed elettrodomestici che sono distribuiti su queste due superfici. 

In questo modo, lo spazio a disposizione dove si può posizionare un tavolo è maggiore e, in alcuni casi è possibile far continuare il top della cucina per creare un ulteriore piano d’appoggio che, con un paio di sgabelli, diventa un tavolo originale e che da un tocco attuale anche alla cucina tradizionale.

Cucina classica con isola

Sebbene la cucina con isola sia una soluzione adottata solo recentemente e molto diffusa nelle case moderne e contemporanee. Oggi si trovano diversi modelli di cucina classica che prevedono questa configurazione. 

La cucina con isola permette di avere tutto a portata di mano dai mobili agli elettrodomestici, mentre i fuochi sono staccati dal corpo principale.

L’isola permette di sfruttare comunque lo spazio a disposizione dato che in questa struttura è possibile integrare cassetti e ante, ma anche prolungare il piano di lavoro per creare un tavolo. 

Scegliendo una cucina con isola realizzata in legno, si potrà coniugare la funzionalità delle soluzioni più moderne con uno stile classico e senza tempo.

cucine classiche

Cucine classiche bianche

Le cucine classiche bianche sono ideali per chi ama lo stile country e shabby chic. Infatti, unendo il legno con dettagli realizzati in altri materiali, ad esempio, si potrà avere una cucina elegante e molto versatile. Adatta sia per abitazioni rustiche, sia per appartamenti moderni.

Nel primo caso, si possono inserire dettagli come tessuti a fantasia e accessori dall’aria retrò. Mentre, per dare un tocco di stile alle cucine classiche bianche e renderle più attuali, si possono utilizzare elementi in acciaio e vetro. Oppure si possono inserire elettrodomestici dall’aria futuristica per creare un piacevole e originale contrasto di stili.

× Hai bisogno di info?